Privacy Policy
il mio primo libro

Gallo Bargiglio e altre storie curiose


Qualcuno mi ha chiesto: perché proprio BARGIGLIO?

Bargiglio era la preoccupazione di mamma Ovalina: tanto diverso dagli altri pulcini, temeva non sarebbe mai stato accettato dai suoi simili. Le sue due diversità fisiche (l’Assenza di Bargigli, tipico della sua razza e la macchia nera sopra l’occhio sinistro) unite al suo carattere forte l’hanno reso invece interessante e furbo ma goffo e simpatico.

E’ curioso che già  Marco Polo scrisse di avere incontrato questa razza particolare di polli piumati, i Moroseta, nel suo libro il Milione! (1298)

Il libro narra la prima storia di Bargiglio e le avventure di ben tredici suoi amici. Tutto accuratamente in rima!

( 5 – 7 anni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *